A PROPOSITO DI QUESTO SITO

Questo sito è realizzato dallo Stato di Ginevra in collaborazione con la Fondazione Gelbert. Esso si rivolge tutti coloro che intendono svolgere lavori di rinnovo o di demolizione, di piccola o grande portata.

Alcuni materiali utilizzati nell’edilizia da 100 anni hanno introdotto delle sostanze tossiche per l’uomo e per l’ambiente. Vietate in Svizzera, tre di queste- l’amianto, le PCB e il piombo – sono presenti ancora oggi negli edifici ginevrini.

In caso di utilizzo normale di un edificio, cioè quando si abita o si soggiorna in un edificio che potrebbe contenere dette sostanze, i rischi di esposizione sono limitati. Al contrario, quando sono previsti dei lavori con materiali suscettibili di contenere queste sostanze pericolose, è essenziale rinnovare e demolire secondo le regole al fine di evitare qualsiasi danno alla salute ed all’ambiente.

Che siate operaio o architetto, amministratore o proprietario, ingegnere o privato, troverete qui tutto quello che dovete sapere per rinnovare, trasformare o demolire senza pericolo.

Sto ristrutturando, cosa devo fare?
Prima di avviare un cantiere
A quale anno risalgono le parti dell’edificio interessate dai lavori?
Rimozione delle sostanze (bonifica)
L’analisi rivela la presenza di sostanze pericolose, cosa fare?
Avviare un cantiere
Quando iniziare i lavori?
  • I lavori potranno essere avviati quando la zona da ristrutturare, trasformare o demolire non presenterà più sostanze pericolose.
     
  • In seguito alla rimozione dell’amianto, un esperto dovrà verificare il lavoro svolto e procedere alla misurazione delle fibre di amianto nell’aria prima che il sistema di confinamento venga rimosso.
     
  • In caso contrario, devo ritornare alla fase "Prima di avviare un cantiere".
Prima di avviare un cantiere
A quale anno risalgono le parti dell’edificio interessate dai lavori?
Rimozione delle sostanze (bonifica)
L’analisi rivela la presenza di sostanze pericolose, cosa fare?
Avviare un cantiere
Quando iniziare i lavori?
  • I lavori potranno essere avviati quando la zona da ristrutturare, trasformare o demolire non presenterà più sostanze pericolose.
     
  • In caso contrario, devo ritornare alla fase "Prima di avviare un cantiere".
Prima di avviare un cantiere
A quale anno risalgono le parti dell’edificio interessate dai lavori?
  • Se le parti dell’edificio interessate dai lavori risalgono a prima del 1991, il proprietario deve verificare, o far verificare, la presenza di amianto o di PCB. Questa verifica è obbligatoria, che si tratti o meno di un cantiere soggetto all’autorizzazione a costruire. Un esperto qualificato procederà al prelievo di un campione, che verrà analizzato in laboratorio (liste diagnostiqueurs amiante).

    Per i lavori soggetti ad autorizzazione a costruire, i risultati dell’analisi devono essere riportati nella dichiarazione sulle sostanze pericolose, che dovrà essere allegata alla richiesta dell’autorizzazione a costruire (firmata da me, non dall’esperto).

    Posso consultare  le guide pour l’élaboration de l’attestation sur les substances dangereuses au sens de l’art. 15A de la LaLPE (K 1.70).
     

  • Se le parti dell’edificio interessate dai lavori risalgono a dopo il 1991, i lavori possono essere avviati senza una verifica preliminare.
     
  • Per tutti i lavori di verniciatura antecedenti il 2006, occorre verificare l’assenza di piombo: un esperto potrà effettuare un’analisi delle vernici in loco, oppure si potrà inviare in laboratorio un campione di vernice scrostata per farla analizzare.

    Posso consultare  la directive du Service de toxicologie de l'environnement bâti sur le diagnostic plomb avant travaux

Rimozione delle sostanze (bonifica)
L’analisi rivela la presenza di sostanze pericolose, cosa fare?
Avviare un cantiere
Quando iniziare i lavori?
  • I lavori potranno essere avviati dopo che l’impresa specializzata avrà terminato la bonifica dall’amianto, rimosso il sistema di confinamento e confermato che non vi sia più alcuna presenza di amianto nella zona di lavoro.
     
  • In caso contrario, devo ritornare alla fase "Prima di avviare un cantiere".
Prima di avviare un cantiere
A quale anno risalgono le parti dell’edificio interessate dai lavori?
  • Se le parti dell’edificio sulle quali devo intervenire risalgono a prima del 1991, devo richiedere al proprietario o al suo rappresentante una rilevazione di amianto e diper verificare che i materiali sui quali interverrò non contengano né amianto, né . In mancanza di questa verifica, devo informare il proprietario dell’obbligatorietà di questa fase prima di avviare i lavori.
     
  • Se le parti dell’edificio sulle quali devo intervenire risalgono a dopo il 1991, posso considerarle prive di amianto e di PCB.
     
  • Per tutti i lavori di verniciatura antecedenti il 2006, devo accertarmi con il proprietario dell’assenza di piombo. In caso di dubbio, devo adottare le precauzioni necessarie per gli interventi sulle vernici al piombo. 
     
  • Posso consultare la directive du Service de toxicologie de l'environnement bâti sur le diagnostic plomb avant travaux.
Rimozione delle sostanze (bonifica)
L’analisi rivela la presenza di sostanze pericolose, cosa fare?
Avviare un cantiere
Quando iniziare i lavori?
  • I lavori potranno essere avviati quando la zona da ristrutturare, trasformare o demolire non presenterà più sostanze pericolose.
     
  • In caso contrario, devo ritornare alla fase "Prima di avviare un cantiere".
Prima di avviare un cantiere
A quale anno risalgono le parti dell’edificio interessate dai lavori?
  • Se le parti dell’edificio sulle quali devo intervenire risalgono a prima del 1991, devo chiedere al responsabile dell’impresa, all’architetto o al proprietario i risultati della rilevazione di amianto e PCB. 
     
  • Se le parti dell’edificio sulle quali devo intervenire risalgono a dopo il 1991, posso procedere con i lavori. 

    Prima di qualsiasi intervento (levigatura, opacizzatura, raschiatura, ecc.) su verniciature antecedenti il 2006, devo chiedere al responsabile dell’impresa, all’architetto o al proprietario i risultati della rilevazione di piombo. In caso di dubbio, devo adottare le precauzioni necessarie per gli interventi sulle vernici al piombo.

    Posso consultare la directive du Service de toxicologie de l'environnement bâti sur le diagnostic plomb avant travaux.
     

  • In caso di dubbio, devo informarmi presso il responsabile del cantiere.
Rimozione delle sostanze (bonifica)
L’analisi rivela la presenza di sostanze pericolose, cosa fare?
Avviare un cantiere
Quando iniziare i lavori?
  • I lavori potranno essere avviati quando la zona da ristrutturare, trasformare o demolire non presenterà più sostanze pericolose.
     
  • In caso contrario, devo ritornare alla fase "Prima di avviare un cantiere".

DA NOTARE...

L’INFORMAZIONE CIRCOLA

Pratico, concreto e interattivo, il modulo itinerante «Per lavori senza pericolo » è uno strumento mobile e adattabile, dedicato a informare e a sensibilizzare i professionisti dell’edilizia e il grande pubblico.

Formule proposte:

  • Sessioni personalizzate (1 ora e 15 minuti circa) con un animatore professionista
  • Mostra per il grande pubblico

L’iscrizione è gratuita per tutti.
Per iscrivervi, contattare Info-service al recapito telefonico 022 546 76 00 o via info-service-deta@etat.ge.ch.